Home > Attività > Arte, Architettura e Urbanistica > Aggiornamenti > Marco CalÚ. Audience
Marco CalÚ. Audience
febbraio 2001 / febbraio 2001
Roma, Fondazione Adriano Olivetti
Le fotografie di Marco Calò ritraggono telespettatori davanti allo schermo televisivo. Scegliendo i volti degli spettatori come protagonisti, Calò sottolinea le ambiguità tra l’arte e il reale: "Dare un’immagine al singolo significa riconoscergli un’impronta, una specificità. A lui spetta il compito di entrare nello schermo, nei meccanismi televisivi, di permettere e vietare." Di fronte alla velocità del flusso le immagini di Marco Calò sono immobili restituendo il tempo fagocitato dalla televisione.