Home > News > 2012 > L’Italia di Le Corbusier
L’Italia di Le Corbusier
09 ottobre 2012

Al Museo MAXXI di Roma, fino al 17 febbraio 2013, la mostra L’Italia di Le Corbusier, a cura di Marida Talamona. Dai primi viaggi agli inizi del Novecento, ai progetti, mai realizzati, per il Centro Calcolo Olivetti di Rho e per l’Ospedale di Venezia degli anni Sessanta.

Architetto, scultore, pittore, geniale pensatore del suo tempo, creatore di un’architettura tagliata sui bisogni sociali, uno dei padri della moderna urbanistica e maestro del Movimento Moderno: è Charles-Edouard Jeanneret-Gris meglio noto come Le Corbusier. A lui è dedicata la mostra L’Italia di Le Corbusier che attraverso un filo cronologico e tematico e con il supporto di 320 documenti originali e 300 fotografie, presenta le suggestioni che l’Italia ha avuto sulla sua formazione e sul suo lavoro: dai primi viaggi agli inizi del Novecento ai progetti, mai realizzati, per il Centro Calcolo Olivetti di Rho e per l’Ospedale di Venezia degli anni Sessanta.

In collaborazione con: Ambasciata di Svizzera in Italia, Pro Helvetia - Fondazione svizzera per la cultura, Istituto Svizzero di Roma, Svizzera Turismo, Ambasciata di Francia in Italia, Fondazione Adriano Olivetti, Académie de France à Rome - Villa Medici.