Home > News > 2013 > Scaffale Olivettiano 2.0
Scaffale Olivettiano 2.0
12 dicembre 2013

Nel 2008 la Fondazione Adriano Olivetti ha inaugurato la Collana Intangibili con l’obiettivo di consentire una più ampia e tempestiva divulgazione dei risultati delle sue attività e delle sue ricerche, attraverso gli strumenti dell’editoria digitale. Dal 2011, in seno alla Collana, è nata la Serie Tesi che pubblica le Tesi di Laurea triennale, specialistica o di dottorato, i cui temi indagano o toccano tangenzialmente la poliedrica  opera di studio, teorico e pratico, di Adriano Olivetti.

Ad oggi abbiamo pubblicato 24 volumi di cui 2 nella Serie Tesi, tutti disponibili on line sul sito della Fondazione, con licenza Creative Commons, nella versione che concede di mantenere i diritti d’autore permettendo allo stesso tempo, di copiare e di distribuire l’opera purché se ne riconosca la paternità originaria.

Architettura, urbanistica, storia, scienze sociali, letteratura, innovazione, imprenditoria, politica, nelle pubblicazioni edite sino ad oggi nella Collana Intangibili, sono questi i temi che vengono indagati attraverso interviste, testimonianze e documenti, a volte inediti, tratti dai nostri archivi di Roma o Ivrea.

Quando è nata la Collana Intangibili abbiamo creduto che il progresso passasse anche attraverso la libera circolazione di idee e di conoscenza. Le licenze CC ci hanno permesso di tutelare il nostro lavoro ma al tempo stesso rilasciarlo liberamente in modo che possa essere letto, commentato, e soprattutto condiviso nelle piattaforme social che oggi costituiscono nuove ’piazze’ del sapere e della conoscenza.

Scarica qui tutti i volumi della Collana Intangibili.