Home > News > 2015 > Una lezione #olivettiana a Milano in occasione del Premio Ambrosoli
Una lezione #olivettiana a Milano in occasione del Premio Ambrosoli
20 novembre 2015

Lunedì 23 novembre siamo stati invitati a tenere una lezione olivettiana a Milano, in occasione della quarta edizione del Premio Ambrosoli.

Integrità, Responsabilità e Professionalità, sono questi i tradizionali temi del Premio Ambrosoli e della lectio "olivettiana" che lunedì 23 novembre si è svolta presso il Piccolo Teatro di Milano. Una lectio condotta da Annalisa Galardi, membro del nostro Consiglio di Amministrazione e docente di Comunicazione Pubblica e d’Impresa all’Università Cattolica di Milano. 

La Fondazione Adriano Olivetti è stata invitata a partecipare a questa quarta edizione del Premio Giorgio Ambrosoli, promosso dall’Associazione contro la corruzione Transparency International Italia, nella convinzione che l’esperienza olivettiana possa ancora raccontare, e trasmettere, i valori paradigmatici su cui si fonda il Premio Ambrosoli. 

Al termine della cerimonia di premiazione, Paolo Bertaccini Bonoli, coordinatore del Premio e Laura Curino, attrice, autrice e membro del Centro Studi della Fondazione Adriano Olivetti, hanno moderato un confronto tra esponenti delle istituzioni milanesi e nazionali, sulle strategie per la legalità.

La serata si è svolta presso il Piccolo Teatro in Via Rovelli, ed è stata preceduta da due tavole rotonde all’Università Cattolica Per legger eil programma della giornata CLICCA QUI