Home > News > 2016 > Sabato 14 maggio alle 22.30 su Rai Storia, andato in onda il documentario "In me non c che futuro. Ritratto di Adriano Olivetti"
Sabato 14 maggio alle 22.30 su Rai Storia, andato in onda il documentario "In me non c che futuro. Ritratto di Adriano Olivetti"
13 maggio 2016

In onda su Rai Storia, canale 54, SABATO 14 MAGGIO ALLE 22.30, il documentario "In me non c’è che futuro. Ritratto di Adriano Olivetti", per la regia di Michele Fasano, con la supervisione scientifica della Fondazione Adriano Olivetti. 

***DA NON PERDERE***

"Il lavoro di Michele Fasano, che la Fondazione ha sostenuto sin dall’inizio, ricostruisce con rigore e intelligenza l’intera vicenda olivettiana. Ben traspare la poliedrica personalità di Adriano Olivetti, il suo messaggio e i suoi significati più profondi e attuali a cinquant’anni di distanza dalla sua scomparsa. Mi sono spesso domandata se Adriano Olivetti abbia mai veramente pronunciato la frase: ’In me non c’è che futuro’. Penso abbia in fondo poca importanza stabilirlo, la sua vicenda lo dimostra. Ha fatto quindi bene Michele Fasano ad attribuirgliela per trovare un filo tematico che potesse tenere insieme la storia di Adriano Olivetti dal padre Camillo al primo figlio Roberto"

Queste le parole di Laura Olivetti, nel corso di una delle moltissime presentazioni che la Fondazione Adriano Olivetti ha promosso insieme con la Sattva Films per divulgare la storia di una famiglia e di un’impresa. Una storia eccezionale in cui, nel passaggio generazionale, emerge la profonda trasformazione di un intero secolo. Una storia di grande attualità che ha ancora molto da insegnare alle prossime generazioni. 

Per approfondire guardate anche lo speciale che abbiamo realizzato con RaiStoria http://www.raistoria.rai.it/…/adriano-o…/1070/1/default.aspx