Home > Pubblicazioni > Collana Intangibili
Una democrazia a misura d’uomo: la Comunità Olivettiana come luogo di risanamento politico, socio-economico e morale
Maria Pia Di Nonno - Prefazione di Gabriele Panizzi
Pubblicato nel 2014
Collana Intangibili - Serie Tesi 26

La Tesi selezionata nel 2013 per la Serie Tesi della Collana Intangibili, è firmata da Maria Pia Di Nonno, laureata con 110 e lode presso la Facoltà di Giurisprudenza della LUMSA di Roma.

La Tesi ripercorre, attraverso materiali d’archivio e numerosi riferimenti bibliografici, l’esperienza politica di Adriano Olivetti con il Movimento Comunità. Una lucida analisi che, alla luce della crisi contemporanea, riporta l’attenzione sulla straordinaria attualità del progetto politico e sociale di Adriano Olivetti.

Il lavoro della Di Nonno segue quello di Alice Belotti (Facoltà di Sociologia, Università di Roma La Sapienza) "La Comunità Democratica. Partecipazione, educazione e potere nel lavoro di comunità di Saul Alinsky e Angela Zucconi" e di Valeria Riboli (Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Milano) "Roberto Bazlen: editore nascosto".

Per ulteriori informazioni sulla Serie Tesi o per candidature visita questa pagina.