I protagonisti dell’innovazione  sono la PMI Piccola e Media Impresa, la PA Pubblica Amministrazione e l’Università. Ma la società civile non può essere un fattore X con il suo straordinario potenziale creativo? Come è possibile includerla nei processi di innovazione insieme con gli altri grandi protagonisti?

Il progetto RiConfigure indaga proprio gli aspetti collaborativi e nell’ultima sessione collettiva abbiamo invitato più di cento tra policy makers, practitioners, ricercatori, impegnati nello studio (e nella pratica) dei processi di innovazione.

Cinque giorni che abbiamo chiamato DIALOGUE DAYS coordinati dall’Institute for Advanced Studies di Vienna e dalla Fondazione Adriano Olivetti.

Non è stato semplice tenere sempre alta la concentrazione con oltre cento partecipanti attivi, per cinque giorni, con quattro diverse piattaforme di scambio (Miro Board, Slack, Mentimeter, Zoom), ma ce l’abbiamo fatta, dimostrando che l’innovazione più grande è quella collaborativa.

 

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Precedente
Successivo

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email