In mostra a Torino gli scatti di Gianni Berengo Gardin conservati a Ivrea

© Gianni Berengo Gardin/Fondazione Forma

In mostra a Torino gli scatti di Gianni Berengo Gardin conservati a Ivrea

A Ivrea, nella fototeca dell’Associazione Archivio Storico Olivetti, sono conservati centinaia di scatti dei più grandi fotografi del secolo scorso. Da Cartier Bresson a Ballo, Colombo, Hartmann, Mulas, Roiter, Schulthess e tanti altri, a cui la Olivetti ha commissionato specifici servizi.
Gianni Berengo Gardin è stato l’autore che ha collaborato più a lungo con la Società, seguendo per quasi un ventennio, in maniera trasversale, la vita della fabbrica, e cogliendo – con la sensibilità del suo sguardo/obiettivo – architetture, paesaggi, volti, attimi che testimoniano l’intensità di un’esperienza irripetibile e ancora oggi di forte ispirazione.
Grazie a un lavoro di schedatura dei documenti fotografici di Berengo Gardin, Margherita Naim e Giangavino Pazzola hanno selezionato 70 scatti, fra i più emblematici per raccontare il legame del fotografo con la fabbrica e con il territorio. In mostra a Camera Centro Italiano per la Fotografia fino al 15 novembre.

Approfondisci

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Precedente
Successivo

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email