Dopo il successo della prima tappa mondiale a Ekaterinburg, la mostra Universo Olivetti. Comunità come utopia concreta, organizzata in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino, è ospitata fino al 26 Settembre presso gli spazi CLB Berlin, in Aufbau Haus am Moritzplatzper.

Universo Olivetti è una mostra promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e realizzata in collaborazione con Fondazione Adriano Olivetti e MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo.

Attraverso una galleria di grafiche, documenti d’archivio, riproduzioni e rivisitazioni fotografiche, si torna a ragionare sulla stringente attualità di una figura come quella di Adriano Olivetti, così come sul modello d’impresa unico e innovativo costituito attorno a Ivrea – città recentemente iscritta nella Lista del Patrimonio Unesco – tra gli anni Trenta e Sessanta del Novecento.

La piattaforma espositiva – caratterizzata da un allestimento graficamente accurato e di grande impatto comunicativo – permette  al pubblico internazionale di accedere ai grandi temi che ruotano attorno al sogno di Olivetti: il suo progetto industriale, l’attenzione al territorio, i servizi culturali, il welfare, la responsabilità sociale e la pianificazione urbanistica. Un modello di azione imprenditoriale che appare ancora oggi, sotto ogni punto di vista, avanguardistico e esemplare.

La mostra Universo Olivetti è curata da Pippo Ciorra per il MAXXI e da Francesca Limana e Matilde Trevisani per la Fondazione Adriano Olivetti, e si avvale del contributo di Olivetti S.p.A. (Main Sponsor) e di Translated (Sponsor). I materiali del percorso espositivo provengono prevalentemente dall’archivio della Fondazione Adriano Olivetti e dall’Associazione Archivio Storico Olivetti (Main Partner Tecnico) e da altri importanti archivi (Partner Tecnici): l’Archivio Gianni Berengo Gardin, l’Archivio Gabetti e Isola, l’Archivio Nazionale Cinema d’Impresa, l’Archivio Centrale Stato, il Centro Studi e Archivio della Comunicazione – CSAC, il Laboratorio-Museo Tecnologic@mente di Ivrea- Fondazione Natale Cappellaro, RaiTeche, l’Archivio Paolo Pintori, la Fondazione Forma per la Fotografia, l’Archivio Federico Patellani.

 

Dopo la tappa berlinese la mostra Universo Olivetti proseguirà il suo viaggio all’estero sempre con il supporto della rete diplomatico-consolare e degli Istituti Italiani di Cultura. Tra ottobre e novembre la mostra sarà allestita a Madrid e poi a Lisbona.

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Precedente
Successivo

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email