Archimondi: Archivi Digitali alla Settimana della Cultura di Impresa

archivi digitali archimondi

Archimondi: Archivi Digitali alla Settimana della Cultura di Impresa

archivi digitali archimondi

Fondazione Ansaldo ha promosso il 23 novembre 2021, in diretta streaming sul canale you tube della Fondazione Ansaldo, il convegno ARCHIMONDI: esperienze archivistiche digitali a cui è intervenuta la nostra Presidente Cinthia Bianconi nel panel dedicato agli archivi industriali.

La Fondazione Adriano Olivetti ha infatti condotto nel 2013, insieme con l’Associazione Archivio Storico Olivetti, un progetto di valorizzazione del patrimonio olivettiano realizzando il portale Archivi Digitali Olivetti, con il sostegno della Compagnia di San Paolo. Più di 300.000 record e più di 20.000 immagini, conservati nei precedenti sistemi di catalogazione, sono stati riversati in un unico database. Un patrimonio culturale unico nella sua interdisciplinarità, inerente i documenti aziendali, di persone, enti e istituzioni nonché raccolte documentarie della storia Olivetti, dal 1908 ad oggi. Un patrimonio reso ancora più importante dall’iscrizione di Ivrea Città Industriale del XX secolo nella Lista dei Siti mondiali UNESCO.

L’innovazione digitale e la valorizzazione dei beni culturali è un tema su cui la Fondazione Adriano Olivetti ha lavorato intensamente, soprattutto in questi ultimi dieci anni.

Le infrastrutture digitali hanno reso sostenibili alcuni progetti e coadiuvato un processo di apertura e divulgazione dei nostri patrimoni, oggi disponibili ad un pubblico globale.

Le nuove tecnologie, combinando sfera fisica e digitale, generano però inevitabili conseguenze. Infatti se è vero che attraverso le piattaforme virtuali riusciamo ad avere accesso a una molteplicità di dati e informazioni, è altrettanto vero che si rende necessaria una riflessione sulle prospettive, sull’impatto e sulla gestione della dimensione digitale.

Una riflessione che accosti, com’è stato nell’esperienza Olivetti, il sapere tecnico-scientifico a quello umanistico e che ci permette di interpretare la nuova società della conoscenza del XXI secolo decifrando adeguatamente l’immensa quantità di dati che l’innovazione digitale rende accessibile.

 

ARCHIMONDI: esperienze archivistiche digitali, organizzato dalla Fondazione Ansaldo in collaborazione con Museimpresa, nell’anno del ventennale della Settimana della cultura di impresa, si è posto l’obiettivo di raccogliere le esperienze ad oggi maturate nel panorama italiano nell’applicare le tecniche digitali a fini conservativi e divulgativi e di promuovere presso i decisori una proposta di supporto economico alle attività di digitalizzazione. Ad aprire la giornata sono stati Raffaella Luglini, Presidente di Fondazione Ansaldo e Direttore generale di Fondazione Leonardo-Civiltà delle Macchine, e Antonio Calabrò, Presidente di Museimpresa.

Approfondisci

 

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Precedente
Successivo

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email