L’introduzione dell’intelligenza artificiale nel mondo del lavoro è una delle sfide della contemporaneità, da una parte affascinata dai processi di automazione che permettono di aumentare precisione e velocità, dall’altra preoccupata per le potenziali conseguenze in termini di disoccupazione. L’esperienza di Prometea, intelligenza artificiale creata da IALAB e testata presso alcune istituzioni pubbliche in Argentina e nel mondo, rappresenta un valido spunto per affrontare il complesso dibattito su un’innovazione in grado di cambiare profondamente il nostro modo di vivere.

Di questo parla il volume “Intelligenza artificiale e lavoro” di Louis Jorge Cevasco, Juan Gustavo Corvàlan e dal nostro Consigliere Enzo Maria Le Fevre Cervini.

 

Approfondisci

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Precedente
Successivo

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email