La Chiesa di San Bernardino è una chiesa del ‘400 situata nell’area ex industriale della Olivetti di Ivrea.

Nel 1907, per abitare più vicino alla fabbrica di mattoni rossi su Via Jervis, Camillo Olivetti acquista un convento che ha annessa la Chiesa di San Bernardino, in cui ancora oggi sono visibili gli affreschi cinquecenteschi di Gian Martino Spanzotti. E’ proprio nella chiesa, allora usata da Camillo come fienile e come suo studio privato, che elabora i progetti per il prototipo della prima macchina per scrivere da mettere in produzione.

La Chiesa è ancora oggi di proprietà della famiglia Olivetti e viene utilizzata dalla Fondazione Adriano Olivetti per particolari eventi o aperta al pubblico grazie all’impegno dell’Associazione Spille d’Oro Olivetti.

Approfondisci

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Precedente
Successivo

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email