Al centro della città industriale Olivetti, davanti agli ex Servizi sociali-biblioteca, in quelli che furono gli spazi del consiglio di fabbrica all’interno della ICO, è stato inaugurato il Visitor Centre UNESCO.

Le grandi stanze, gli arredi, i pavimenti, la parete- lucernario, tutto è stato mantenuto e restaurato per diventare Info e Meeting Point dei visitatori di Ivrea città industriale del XX secolo 54mo Sito UNESCO Italiano.

Apertura ogni sabato e domenica, dalle 9.30 alle 12.30 e poi dalle 14.30 alle 18.30, e in settimana in occasione di eventi di forte richiamo turistico o visite prenotate. 

 

Dopo la pubblicazione gratuita della prima Audioguida di Ivrea, l’apertura del visitor centre è un altro tassello importante per lo sviluppo del turismo culturale legato ai Siti Unesco e ai patrimoni di archeologia industriale.

 

Quando nel 2018 Ivrea è stata iscritta nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO l’allora Ministro dei Beni Culturali, Albero Bonisoli, ha dichiarato:

Ivrea, la città ideale della rivoluzione industriale del Novecento, è il 54esimo sito Unesco italiano. Un riconoscimento che va a una concezione umanistica del lavoro propria di Adriano Olivetti, nata e sviluppata dal movimento Comunità e qui pienamente portata a compimento, in cui il benessere economico, sociale e culturale dei collaboratori è considerato parte integrante del processo produttivo.

 

Approfondisci

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Precedente
Successivo

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email